Sirius advance

Caratteristiche standard































































Stabilizzazione della tensione Controllo a fasi indipendenti
Tensione di uscita regolabile da display, da PC e/o tramite Ethernet* da 210V a 255V (L-N) da 360V a 440V (L-L)
Precisione della tensione di uscita ±0,5%
Frequenza 50Hz ±5% o 60Hz ±5%
Variazione di carico ammissibile Fino al 100%
Sbilanciamento di carico ammissibile 100%
Raffreddamento Ventilazione naturale.
Sopra i 35°C assistita con ventole
Temperatura ambiente -25/+45°C
Temperatura di immagazzinamento -25/+60°C
Massima umidità relativa 95% (non condensante)
Sovraccarico ammissibile 200% 2 min.
Distorsione armonica Non introdotta
Colore RAL 7035
Grado di protezione IP 21
Interfaccia utente Display touch da 10” (multilingue)
disponibile da remoto tramite VNC
Regolatore di potenza reattiva
Installazione Interno
Protezione da sovraccarico dei regolatori Tramite controllo digitale
Sistema di comunicazione Ethernet / USB / MODBUS TCP/IP
Protezione da sovratensione Scaricatori classe I in entrata
Scaricatori classe II in uscita
Sistema di ritorno alla tensione ottimale tramite supercondensatori in caso di black-out
Kit by-pass e protezione totale Interruttore automatico in entrata
Commutatore di by-pass con interruttore automatico interbloccato
Interruttore automatico motorizzato interbloccato in uscita con protezione da sovraccarico, sovratensione, sottotensione, errore sequenza fasi e mancanza di fase
Sistema di rifasamento automatico integrato Basato su condensatori trifase in polipropilene metallizzato ad alto gradiente (Un = 525V)
Reattanza di sbarramento trifase (frequenza di accordo 180Hz)

* La tensione di uscita può essere regolata scegliendo uno dei valori compresi nell’intervallo indicato.
Tale scelta determina il nuovo valore nominale di riferimento per tutti i parametri dello stabilizzatore.

Accessori
  • Trasformatore di isolamento in ingresso
  • Filtri EMI/RFI
  • Reattanza di punto neutro
  • Grado di protezione IP54 indoor / outdoor

Gli stabilizzatori di tensione Sirius Advance sono derivati dalla famiglia Sirius, di cui mantengono le caratteristiche tecniche principali.

L’integrazione standardizzata di alcune caratteristiche e funzionalità, normalmente fornite come accessori, completano e arricchiscono tale apparecchiatura.

Le funzionalità aggiuntive sono:

  • Interruttore automatico in entrata;
  • Commutatore di by-pass con interruttore automatico interbloccato;
  • Interruttore automatico motorizzato interbloccato in uscita;
  • Sistema di rifasamento automatico integrato.

L’interruttore automatico (QF1) in ingresso garantisce protezione contro eventuali guasti e/o cortocircuiti interni all’apparecchiatura.

Il Commutatore di by-pass con interruttore automatico (QF2) protegge da sovraccarico e da corto circuiti la linea di alimentazione del carico in regime di by-pass.

L’interruttore automatico motorizzato in uscita (QF3), interbloccato con il commutatore di by-pass, protegge da sovraccarico, corto circuiti, sovra e sottotensione, errore sequenza fasi e mancanza di fase. Il sistema di rifasamento automatico integrato permette di mantenere alto il fattore di potenza (cosφ) con i conseguenti vantaggi, non ultimo il dimensionamento della potenza dello stabilizzatore. Nei banchi di rifasamento vengono utilizzati esclusivamente condensatori trifase in polipropilene metalizzato ad alto gradiente con tensione nominale Un = 525V, garanzia di robustezza e affidabilità. L’inserimento delle reattanze di sbarramento (detuned filter) elimina le armoniche indesiderate e protegge i condensatori. Il regolatore di potenza reattiva è inserito nel pannello sinottico di segnalazione.

Leggi tutto